tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

L'archivio del 11/2004 di Tiziano Caviglia Blog.

Sciopero 3 30.11.04

La direzione del Tg1 "ha violato la più elementare delle norme del contratto nazionale di lavoro censurando il comunicato della Federazione Nazionale della Stampa di solidarietà allo sciopero dei sindacati contro la manovra finanziaria e la riforma fiscale del governo": è cio che afferma in una nota il cdr della testata diretta da Clemente Mimun in una nota.

"L'azienda aveva autorizzato, nel rispetto della legge e del contratto nazionale di lavoro, la messa in onda del comunicato della Fnsi - si legge nella nota -. Ma la direzione del Tg1 non ha preso in considerazione il comunicato, contravvenendo persino all'indicazione della direzione generale della Rai. Ancora una volta - conclude il cdr - la direzione del Tg1 si è resa responsabile della violazione delle regole sindacali".

Anche il comitato di redazione del Tg2 "protesta con forza contro la decisione della direzione della testata di non leggere nell'edizione delle 13 il comunicato della Fnsi a sostegno dello sciopero generale di oggi contro la manovra finanziaria e la riforma fiscale del governo".

Lo si legge in una nota dello stesso Cdr. Il Cdr "denuncia da parte della direzione un comportamento antisindacale e di censura in quanto il comunicato aveva ricevuto il via libera dalla direzione generale".

La Fnsi, l'Usigrai e l'Associazione stampa romana denunciano "la manomissione compiuta dai direttori di Tg1 e Tg2 che sono intervenuti sul testo del comunicato relativo allo sciopero generale di cui era stata chiesta lettura ai sensi del contratto nazionale di lavoro giornalistico". "La richiesta - spiegano le tre organizzazioni in una nota congiunta - era stata inoltrata alla Rai nel rigoroso rispetto delle procedure contrattuali e la Rai aveva dato l'ok".
Secondo Fnsi, Usigrai e Asr, si configura perciò "un comportamento antisindacale, punito dallo statuto dei lavoratori. Questa Rai - sottolineano - si conferma incapace di rispettare le regole. Il sindacato ha dato immediato mandato ai propri legali per predisporre ogni atto necessario per contestare la condotta della Rai nelle sedi opportune".

Sciopero 2 30.11.04

A margine di una giornata di lotta, con milioni di lavoratori in sciopero, non poteva mancare l'ironia da "Premiata Ditta" di un esponente della maggioranza:

Italo Bocchino, vicecoordinatore di An, docet:

"Presenterò un emendamento alla Finanziaria per permettere a coloro che oggi hanno partecipato allo sciopero generale di avere la facoltà di rinunciare alla riduzione delle aliquote sul proprio imponibile Irpef".

Sottofondo di risate e scrosci di applausi da Bondi, Cicchitto e Schifani.
Il Cabaret delle Libertà prosegue lo spettacolo.

L'essenza dello scrivere 30.11.04

"Meglio scrivere per se stessi e non avere un pubblico, che avere un pubblico senza essere se stessi."

Cyril Connoly

Serence Klipfolio 30.11.04

Serence Klipfolio si presenta come una L rovesciata ed una serie di clip.

Ogni clip e' un software indipendente. Si va dal meteo alle quotazioni di borsa, dalle caselle di posta alle ricerche con Google.

Ogni clip e' una finestra indipendente. E' possibile scaricarle gratuitamente dal sito o crearsene delle proprie.

Utilissimo, ad esempio, per tenere sott'occhio le ultime notizie o il nostro blog preferito tramite news feed.

Sciopero 30.11.04

Alcune affermazioni lette sui giornali, da parte di esponenti della maggioranza, lasciano di sale.

"Le sinistre scioperano contro la riduzione delle tasse", "sciopero politico".

Tralascio la "riduzione" delle tasse (vabbe'...); mi domando quando mai uno sciopero non sia politico.

D'altro canto quando gente come Brunetta parla di economia e Socci si spaccia come giornalista si entra nella condizione di poter credere a qualunque cosa. L'Italia dei grandi fratelli e del meteorismo griffato...

La famiglia italiana e la mela 29.11.04

Adamo ed Eva si sarebbero trovati bene in Italia.
Erano nudi, avevano una mela in due, e gli volevano far credere che vivevano in paradiso.
Precisamente come adesso.

I nomi dell'Ikea 29.11.04

LibreriaDa cosa derivano i nomi dell'Ikea?
Ecco una breve guida.

Mobili imbottiti, tavoli da caffè, scaffali, contenitori: Nomi di località svedesi.
Letti, armadi, mobili da salotto: Nomi di località norvegesi.
Tavoli e sedie da pranzo: Nomi di località finlandesi.
Librerie: Professioni.
Articoli da bagno: Laghi scandinavi, fiumi e baie.
Cucina: Termini grammaticali.
Sedie e scrivanie: Nomi maschili.
Tende e tessuti: Nomi femminili.
Giardino: Isole svedesi.
Tappeti: Nomi di località danesi.
Illuminazione: Termini dalla musica, chimica, meteorologia, linguaggio nautico.
Copriletti e cuscini: Fiori, piante e pietre preziose.
Oggetti per bambini: Mammiferi, uccelli e aggettivi.
Accessori per tende: Termini matematici e geometrici.
Utensili da cucina: Parole straniere, spezie, erbe, pesci, funghi, frutti o bacche, descrizioni di usi o funzioni.
Scatole, decorazioni, cornici, orologi: Espressioni colloquiali.

Realtà onirica 29.11.04

"Un sogno.
In questi anni ho vissuto in un sogno.
Mi sono aggrappato a questo sogno per non essere trascinato via dalle maree della quotidianità.
Il risveglio e' stato improvviso, violento, terribile.
Come può esserlo solo il risveglio e la consapevolezza che cio' che credevo essere la mia vita, era in realtà soltanto un effimero sogno..."

Variante... 29.11.04

A Genova e' molto diffusa una scritta sui muri che afferma: "Produci, consuma, crepa".

Nella stazione di Genova Brignole se ne puo' leggere una variante: "Prega, ama, perdona".

Tag id e class 29.11.04

E' da parecchi giorni, ma e' un argomento che su it.comp.www.html si discute di id e class.

La semplicita' di questi due tag e' imbarazzante:

  • id e' un identificatore e come tale associa univocamente una o piu' proprieta' ad un elemento. Puo' essere usato anche come anchor o come puntatore per script e programmi. Essendo univoco ogni id potra' essere impiegato nella pagina una sola volta.
  • class definisce una classe di proprieta' associabili ad uno o piu' elementi.