tizianocavigliablog
Ha studiato legge con Murphy.

L'archivio del 07/2005 di Tiziano Caviglia Blog.

Tutto per il suicidio 31.07.05

Ah signora mia, dove andremo a finire di questo passo?

Gli altri segni: Segni della fine del mondo.

Skype movies 31.07.05

Magnifici i filmati di Skype.
Mi ricordano tanto questi.

Sharing good, not sharing bad!

La catena dei blogger che non ti aspetti 28.07.05

Come poteva mancare la catena estiva?
Ringrazio Robie per il pensiero.

Cosa guardi per prima cosa in un blogger: la foto, il modo in cui scrive o se ha i feed rss?
Contenuti e feed.
Essenziali entrambi.

Quale blogger inviteresti a casa tua per mostrargli la collezione di farfalle e quale chiuderesti nella cassettina delle farfalle e butteresti la chiave?
Lei e lui rigorosamente in quest'ordine.
;-)

A quale blogstar concederesti dei favori sessuali pur di essere linkato?
Ma a lei ovviamente.
:-p

Fai una proposta che non avevi mai avuto il coraggio di fare al blogger di cui sei segretamente innamorato.
Fr Qnal nirffr ha oybt...
Vy evib, vy evib!!!

A chi passi l'ingrato compito?
A travel many years long, Hard Reset, Mr. StM's blog, Made in Virginia e Scritto a matita.

MSN Virtual Earth disponibile in versione beta 25.07.05

Esce ufficialmente oggi, ancora in versione beta l'atteso MSN Virtual Earth, emule del già conosciuto Google Maps.

La qualità delle immagini è notevole, di certo non sfigura di fronte a Google Maps e forse lo supera.

Molto interessante la funzione "scratchpad" ovvero un bloc notes dove segnare appunti, località, locali, e-mail, ecc. con la possibilità di esportare il tutto.

Per ora le ricerche localizzate funzionano soltanto per gli USA e le mappe satellitari hanno un buon dettaglio soltanto in America.
Al contrario le cartine "politiche" sono decisamente più avanzate di quelle del rivale.

Simpatica la funzione "permalink" che permete di ottenere un link alla mappa visualizzata in quel momento. Fa molto blog.

Buona l'usabilità, le finestre sono molto intuitive e la navigazione/ricerca risulta rapida ed efficiente.

A prima vista e considerando che il prodotto è nuovissimo sembra davvero un gioiello.

Crosspost su Rhadamanth.net Weblog, VOICE over IT.

Danni collaterali 24.07.05

I "tragici incidenti" dovuti al "fuoco amico".

Ipocrisia allo stato brado.

Metro 5.3.3 24.07.05

Metro logoDisponibili su Savona Web i file, per il software Metro, riguardanti i trasporti pubblici di Albenga e La Spezia.

 

Crosspost su GBC.

La rivelazione dei Templari 24.07.05

La copertina de 'La rivelazione dei Templari'La rivelazione dei Templari pone l'accento su alcune riflessioni sull'esoterismo di Leonardo da Vinci e sui misteri di Rennes-le-Chateau, La Sacra Sindone e l'identità del Cristo, sui massoni e sulle società segrete.

Picknett e Prince cercano di suffragare le loro ipotesi basandosi per quanto possibile su documenti autentici e prove tangibili.

Templari e origini del cristianesimo si intrecciano in un grande affresco.
Ne esce un nuovo punto di vista.
Non è oro colato, ma forse non è soltanto frutto della fantasia.

Al lettore il compito di giudicare e accettare o rifiutare le tesi degli scrittori.

Il Silmarillion 22.07.05

Il Silmarillion di J. R. R. TolkienIl Silmarillion è forse la vera pietra miliare di quel maestro che fu J. R. R. Tolkien.
Il principio e la fine del suo mondo fantastico sono descritti in questa raccolta.

Poetico all'eccesso, romantico come solo un poema epico può essere, non è certo una lettura indicata al non iniziato, ma è di sicuro irrinunciabile per chi è rimasto folgorato dalla magia della Terra di Mezzo.

Forse qualcuno potrebbe pensare che non è niente altro di un'ulteriore appendice a "Il Signore degli Anelli" o a "Lo Hobbit", ma si sbaglierebbe di grosso.
Il Silmarillion vive un'esistenza proprio e anzi è proprio il seme da cui sono fiorite tutte le opere probabilmente più famose del professore di Oxford.

Un vero capolavoro sulla mitologia, il passato e l'eterno presente dei luoghi incantati e dei personaggi immaginati da Tolkien.

La spirale infinita 22.07.05

Una guerra senza vincitori né vinti.
Soltanto morti su entrambi i fronti.

Ego 21.07.05

Aut Rhadamanth aut nemo.