tizianocavigliablog
Alabarda spaziale.

Sempre sui pedali a tirare 21.07.07

Credo di essere ormai uno dei pochi che pedala senza assumere sostanze proibite.
Piange il cuore a vedere come si è ridotto il ciclismo anche quello amatoriale...

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

4 commenti

Perso nel blu ha scritto:

Non mi scandalizzo più di niente.
Persino i ragazzini assumono schifezze di ogni genere.
:((

postato il 21/07/2007 alle 16:15:59

Tiziano (Rhadamanth) ha scritto:

@Perso nel blu: e pensare che senza fatica, sacrificio e coraggio il ciclismo non esise.
:'-(

postato il 21/07/2007 alle 16:43:58

Anonimo ha scritto:

bravoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo tizino

postato il 23/07/2007 alle 17:02:56

Anonimo ha scritto:

6 il migliore.

postato il 23/07/2007 alle 17:03:46