tizianocavigliablog
Tu vola disinvolto.

Una prece, ma anche no 18.10.07

La fine ingloriosa di un progetto nato male e sviluppato peggio.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

8 commenti

Perso nel blu ha scritto:

Pare una buona notizia.
E ritalia che fine ha fatto? Mi sembra che ne avessi parlato anche tu.

postato il 18/10/2007 alle 22:51:35

L'Eremita ha scritto:

@Perso nel blu: Ritalia così com'è nato è morto, nella pressoché indiffirenza generale.

postato il 19/10/2007 alle 00:10:00

giorgio ha scritto:

Che peccato. Quanti soldi buttati.

postato il 19/10/2007 alle 01:20:45

Piero ha scritto:

Possibile che in Italia il web sia una terra sconosciuta?

postato il 19/10/2007 alle 10:04:48

Noantri ha scritto:

A voi esperti domando: come si può spendere la cifra di 45 milioni di euro per FARE un sito Web? Me lo spiegate? Quali sono le voci di costo per arrivare a tale cifra? A parte il fatto che con 800 euro qualsiasi giovane volenteroso lo avrebbe fatto meglio (e non ci avrebbe mai messo quella orribile scritta in home page: "Sono le ore...").
[Ste]

postato il 19/10/2007 alle 13:23:21

L'Eremita ha scritto:

@Noantri: le ruote del web devono essere ben oliate...
;)

postato il 20/10/2007 alle 00:56:25

Tiziano (Rhadamanth) ha scritto:

@L'Eremita: hai centrato il punto.

postato il 20/10/2007 alle 01:25:21

Tommy ha scritto:

Certo che dopo aver buttato tutti quei soldi chiuderlo sarebbe un delitto.

postato il 20/10/2007 alle 09:46:14