tizianocavigliablog

Si può vincere anche perdendo

Res publica   07.04.08

Il partito "dell'astensione che non promuove l'astensionismo" non è riuscito a raccogliere abbastanza firme per presentarsi alle elezioni.

A quanto pare, anche in questa tornata elettorale, l'astensionista convinto sarà costretto a rimanere a casa per esercitare il proprio diritto.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

4 commenti

Angelo Nardi ha scritto:

AHAHAHAHAH!!!!

postato il 07/04/2008 alle 16:20:50

astolfus ha scritto:

Sono senza vergogna...

postato il 07/04/2008 alle 17:00:56

Perso nel blu ha scritto:

E pensare che qualcuno li avrebbe votati.

postato il 07/04/2008 alle 18:00:00

L'Eremita ha scritto:

Che faccia di tolla.

postato il 07/04/2008 alle 19:37:06