tizianocavigliablog

Lo zio pallonaro

Res publica   26.08.08

No, Galliani. No.

Il calcio non valeva 75 milioni di euro. Forse l'hai sperato e magari in qualche occasione ci hai anche creduto, ma la verità è sempre stata un'altra.
Quelle cifre rappresentavano una speculazione, una bolla, una corda che alla fine si è spezzata. E ti è rimasta in mano la parte più piccola.

Su una cosa però hai ragione.
Oggi il calcio non può valere 20,5 milioni. Siamo ancora troppo alti.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Spoiler Alert
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Qualcosa di interessante
TulipanoRosa, il blog che accarezza i fiori.
Visit Riviera, scopri una Liguria da sogno.
Magnifico, una pillola d'arte ogni ora.
Svelo, passione per il ciclismo.

Leggi i commenti

4 commenti

Tommy ha scritto:

75 milioni...
Erano davvero dei pazzi...
8-|

postato il 26/08/2008 alle 21:12:19

Giovanni Celia ha scritto:

Zio Fester è un pazzo.
:-D

postato il 27/08/2008 alle 00:36:27

L'Eremita ha scritto:

Non mi ha mosso un sopraciglio.
;)

postato il 27/08/2008 alle 14:20:58

Piero ha scritto:

Amen.

postato il 27/08/2008 alle 17:01:22