tizianocavigliablog
Il Lich.

Una firma per lavare la coscienza 21.10.08

Ho come l'impressione che tra quelle migliaia di firme raccolte da Repubblica per Saviano, si nascondano molte persone che davanti alla camorra risponderebbero con l'omertà.
Un modo per dare una sbiancata alla propria coscienza, senza esporsi e senza sforzo.
Sbaglio? Sicuramente sì, ma il tarlo mi rimane.

Quando poi vorrete fare qualcosa di concreto e meno ipocrita, per Saviano e contro la criminalità organizzata, fate un fischio che sono sempre disponibile.

Leggi i commenti

4 commenti

Giovanni Celia ha scritto:

Ho proprio paura che tu sia nel giusto.
:-(

postato il 21/10/2008 alle 17:27:30

Alphakappa ha scritto:

Non lo so, probabilmente hai ragione, ma di concreto noi che possiamo fare? Ospitarlo a casa, offrirgli una birra e fargli conoscere una ragazza? Quello di Saviano è un gesto per smuovere le coscienze di chi sente la Camorra lontana. E' un gesto per far capire a me che la Camorra gli ha negato cose che io invece ho. Ma le risposte non devo darle io, né tu. Le devono dare le istituzioni. E non solo nella lotta (vera però) alle mafie, ma anche al ripristino della legalità e del senso civile che in Italia sono carenti (basta vedere le interviste ai giovani di Casal di Principe...)

postato il 21/10/2008 alle 20:01:41

Milly ha scritto:

Temo che tu abbia ragione!
Giustissimo anche il commento dell'amico Alphakappa soprattutto nella prima parte del commento.
Per la seconda mi rimane un piccolo tarlo: dove sono le istituzioni(attuali)e come potrebbero fare a ripristinate la legalità e il senso civile se loro stesse sono altamente carenti di questi valori?

postato il 21/10/2008 alle 23:29:39

Alphakappa ha scritto:

tra parentesi avevo messo "vera però" :)
ovviamente non dimentico questo fatto: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Clan-nel-governo/2045112&ref=hpstr1

postato il 22/10/2008 alle 14:53:37