tizianocavigliablog
Tu vola disinvolto.

Mi scrive Brunetta 17.04.09

Lo screenshot dell'e-mail

L'e-mail di spam, che ho appena ricevuto, e che promuove il nuovo libro di Renato Brunetta è geniale. Nella forma e nel contenuto.

Gianfranco Modica gmodica@serverstudio.it 3382832865 Serverstudio web marketing e design Palermo - Via Mariano Stabile, 160 tel 0918888190
Staff di Renato Brunetta - renatobrunetta1950@gmail.com

Leggi i commenti

9 commenti

Perso nel blu ha scritto:

Ma LOL!

postato il 17/04/2009 alle 17:36:04

Pierangelo ha scritto:

Ha scritto anche a me. E' davvero uno spammer della peggior specie.

postato il 17/04/2009 alle 18:09:11

giorgio ha scritto:

Fa un po' paura sapere che il proprio indirizzo email è nell'archivo di Brunetta.
;)

postato il 17/04/2009 alle 21:32:29

Milly ha scritto:

Ci tiene, quel dolcissimo uomo, a che tu sia aggiornato sui suoi lavori!?
Perchè, dimmi, perchè???
;-)

postato il 17/04/2009 alle 22:45:31

clod ha scritto:

secondo me è una bella occasione per rispondere al mittente di arrotolare bene il libello e ficcarselo .....

postato il 19/04/2009 alle 21:24:58

astolfus ha scritto:

La posa del pensatore è sicuramente abusata.
;)

postato il 19/04/2009 alle 22:51:42

rosalbas ha scritto:

Purtroppo gli abbiamo fatto pubblicità gratis... :-(

postato il 19/04/2009 alle 23:05:47

Michele Nista ha scritto:

Primavera 2001. Tutti parlavano della Assemblea di Confindustria a
Parma come fondamentale passaggio per Berlusconi allo scopo di
convincere l´estabilishment "chiclefreak" italiano ad appoggiarlo. E a
calmare cosi´ Corriere e Repubblica, finendo poi, per fargli vincere
le elezioni ( test passato: infatti, dopo detto meeting, Gianni
Agnelli se ne venne fuori con la sua finta minchia.a "non siamo una
Banana Republic"; in pochi capirono che quella dichiarazione
rappresentava una mera vendetta; che Gianni Agnelli mentiva sapendo
di mentire; vendetta pura, contro il massone Massimo D`Alema, per
avergli fatto ciulare via la Telecom). Sono, piu´o meno, per puro
caso, in macchina, sulla Mi Bo, alle 9 di mattina di quel sabato. Ore
9.30: mi trovo giusto all´altezza di Parma. Mi sembra il tutto,
davvero come un messaggio della Provvidenza e dello Spirito dicentemi
" vai a sentire e dare un´occhiata, vai, iamm bell, ia´". Lo faccio.
Con un po´di stile alla Totó Le Moco´ riesco scioltamente ad entrare ( la
Provvidenza e Lo Spirito non prendono mai in giro, mai; se ti dicono
"vai", poi ti aiutano). La prima e ( spero) ultima volta che vedo live
il Satana in terra di Arcorleone: Silvio Berlusxuxluxkloni. Sento
schifatissimo con voglia di vomitare tutte le sue solite balle e
puzzzone manipolazioni di verita´. L´orticaria davvero mi assale ma a
furia di pizzicotti, non mollo, resto, col sangue che ribolle, ma
resto. A un certo punto, il solito grandissimo Spirito dell´Altissimo
mi dice di avvicinarmi al palco, dove lo gnomo ( specialmente, ma non
solo) dei valori, Silvio Berlusconi, si agita e frottola
putridissimamente come suo solito. Lo faccio, anche se un po´
domandandomi perche´. Allo Spirito, pero´, da sempre, dico mai e stra
mai di no, e sicuro del fatto che capiro´, forse subito, forse tra
anni, ogni perche`, mi autodetermino, spiazzo via ogni incertezza e
tiro dritto. Una volta che sono li, il mandante di assassini, il
mafioso, il camorrista, il ndranghetaro, il modernazifascista Silvio
Berlusconi inizia a urlare: " io sono uno di voi, capito? si, di voi,
e vi prometto che una delle prime cose che faro´, di certo entro i
primi cento giorni di mio Governo ( aaaargh, ulteriori conati di
vomito mi assalgono, ma mi trattengo), sara´abolire la legge sul falso
in bilancio, che e´una vergogna liberticida, mi avete capito"? Dico
tra me e me, allo Spirito: " lo so´che e´un ladro, lo so´ che e´un
manigoldo, lo so´che froda i bilanci come una bestia, lo so´che e´un
porco mafioso, lo avrei capito anche dall´ultima fila, mi fa´schifo
stare vicino a sto verme fascismoderno, perche` mi hai fatto
avvicinare? scusa la domanda, Spirito grandioso". LO SPIRITO PERO´ HA
SEMPRE RAGIONE, SEMPRE!!!! Dieci secondi dopo capisco perche´mi ha
detto di avvicinarmi a sto strisciante codardo falsone puzzone
assassino quale e´e stra e´ Silvio Berlusconi. Continua, detto mega
riciclatore di danari killer di Arcorleone: " entro cento giorni
aboliro´ la legge sul falso in bilancio, si, mi avete capito”? A
microfono, dallo stesso criminalchiclefreak, Silvio Berlusconi, poi, per pochi
secondi, spento, egli fissa Calisto Tanzi ( li in prima fila) e gli
dice “mi hai capito Calisto" sorridendogli con quel suo solito sorriso
di plastica
marcia e falsa?
“Mi hai capito CALISTOOOOOOOOOOO”!!!
ECCO COSA VOLEVA DIRMI LO SPIRITO GRANDIOSO DELL´ALTISSIMO.
Non lontano da dove ero io, di nuovo, sedevano, infatti, n prima fila,
o giu di li
Calisto Tanzi e Stefano Tanzi, ovvii bosses di casa. Appena Silvio
Berlusxuxluxkloni dice, anzi, raglia, nuovamente, a microfoni spenti:
"mi hai capito Calisto (?)", lo stesso subito annuisce con la testa,
sorride fortissimamente e dice "grazie, grazie Silvio, grazie". Noto
cio´ in pieno, guardando in volto Calisto Tanzi, parecchio vicino a dove
mi ero spinto. QUINDI, SILVIO BERLUSCONI SAPEVA BENISSIMO CHE LA PARMALAT
FALSIFICAVA I BILANCI DA DECENNI E SI E´ RESO REO DEL SUPER STRA
ILLECITO DI APPOGGIARE QUESTE FALSIFICAZIONI, ANZI, NON SOLO DI APPOGGIARLE,
MA ANCHE DI PROTEGGERLE IMPEDENDO LEGGI CHE LE POTESSERO VIETARE.
SI E´RESO REO DEL FOT.ERE MILIONI DI MILIONI DI RISPARMIATORI
ISTITUZIONALI E NON DI
TUTTO IL MONDO. VERGOGNA SCHIFOSO DELINQUENTE MAIALE LURIDO NAZISTA, ANZI
NAZIFASCISMODERNO MAFIOSO PUZZONE SILVIO BERLUSCONI,
VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAA. Gia´in Borsa, in
tantissimi dicevano, e da meta´anni 90 ( ossia almeno da sei anni
prima rispetto a detta primavera 2001) che Parmalat era un "paccone"
che manipolava le proprie figures mostruosamente, non per niente.
Berlusconi ha legittimato ancor di piu´sta rapina ai risparmi di mezzo
mondo, vergogna putrido criminale incravattato Berlusxuxluxkloni,
vergognaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
Nel 2004, quindi, capii, poi, ancor di piu´ , anzi, in pieno, perche´, lo
Spirito del Creatore, mi disse di avanzare verso l´assassino
megariciclatore di danaro supercolante sangue di milioni di morti
ammazzati dalle mafie di tutto il mondo, Silvio Berlusconi. Le
centinaia di migliaia di risparmiatori truffati dai decenni di bilanci
falsi di Parmalat suffragarono, poi, il tutto ancor di piu´ . Lo dico
ora e davanti a tutti : i bilanci di Mafiaset Camorraset Ndrangaset
Nazistset Mediaset son pure manipolatissimi, lo dicono sempre in di
piu´, sia nella City che a Wall Street. Occhio risparmiatori italiani
e non.
Istituzionali e non. Silvio Berlusconi non e´ cosi´diverso da Calisto
Tanzi, se mai e´tantissimo peggio di Calisto Tanzi, non toccate il suo
titolo in Borsa, e´un titolo fondato sulle ossa rotte e il sangue
versato da milioni di esseri umani ammazzati dalle camorre di tutto il
mondo, non toccatelo. E per di piu´e´un titolo rappresentato da
bilanci ladroni, falsi, truffaldini e artefatissimi, non toccatelo,
nuncaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa


Michele Nista

postato il 21/04/2009 alle 17:16:10

Gianni ha scritto:

Mi piace tantissimo Michele Nista. Michele Nista e? un fuoriclasse, sta facendo guadagnare nei mercati finanziari, oceani di soldi a tutti, e lo fa, chiedendo in cambio, solo una mano ai piu? poveri del mondo. Specie in Italia, ci vorrebbero molti meno bastardi assassini tiranni criminali, come Silvio Berlusconi e Marina Berlusconi, e? piu?, grandissimi uomini, vincenti, con fiuto per affari impareggiabile, e allo stesso tempo, cuore enorme, unito a gran anima, come Michele Nista

postato il 12/09/2010 alle 20:12:28