tizianocavigliablog
Habemus blogger.

Ancora un attimo e arrivo 09.06.09

Milano

Sono capaci di perdere il sonno per seguire in diretta la presentazione di impronunciabili gadget.
Si perdono per ore a imitare le mosse segrete dei loro robottoni giapponesi preferiti.
Sono in grado di elencarti tutti i componenti dell'Enterprise in ordine cronologico di apparizione.

Si trasformano in ingegneri di fronte ad un castello di sabbia e sono capaci di infervorarsi peggio di dodicenni sulla balance board della Wii.

Portarli sulla boa o in piscina insieme agli amici significa guardarli tuffarsi instancabilmente nei modi più stupidi per ore.
Sanno usare ogni strumento dotato di manico trovato in casa per costruirsi una rudimentale spada laser. E imitarne il suono mentre ti inseguono.
Farebbero a meno del letto, ma non del Subbuteo.

Preparare una cena senza rovesciare nulla diventa un gioco di abilità. Centrare la tazza è disciplina olimpica.
Si perdono nella contemplazione del loro nuovo gadget Apple ignorando ogni fattore attorno a loro.
Sono insopportabilmente curiosi e capaci di stressarti per giorni per farsi rivelare il contenuto di quel pacchetto.

Li vorremmo cambiare tutti i giorni, ma poi è così difficile trovare splendidi amanti.

Leggi i commenti

5 commenti

L'Eremita ha scritto:

Ma che bello, finalmente abbiamo anche una signorina.

postato il 10/06/2009 alle 09:34:25

astolfus ha scritto:

Molto spiritosa.
;-)

postato il 10/06/2009 alle 11:48:00

giorgio ha scritto:

Sulla Wii quoto in pieno.
Le sudate che non faccio sulla balance board.
:D

postato il 10/06/2009 alle 14:04:15

Perso nel blu ha scritto:

Se non sbaglio con l'arrivo di Chiara abbiamo completato il giro. Quando riparte il prossimo?

postato il 10/06/2009 alle 16:00:40

Milly ha scritto:

Finalmente posso dare il benvenuto anche a te!
Un gruppo davvero formidabile in cui non poteva mancare una "razionale", simpatica fanciulla.
Un quadretto non troppo edificante per i maschietti... ma così vero!
Ciao, a presto.

postato il 10/06/2009 alle 22:41:37