tizianocavigliablog
Cappello di Maglia.

La discesa in campo della coerenza di Beppe Grillo 02.08.09

Beppe Grillo, 9 Settembre 2007.

Io non voglio fare un partito, io li voglio distruggere i partiti, perché sono il cancro della democrazia.

Beppe Grillo, 2 Agosto 2009.

In autunno nascerà un nuovo Movimento di Liberazione Nazionale, un soggetto politico a Cinque Stelle espressione dei cittadini. Un esempio di democrazia diretta.

Il candidato, esaminati i due articoli, esponga le differenze e le similitudini tra il signor Grillo e un qualunque politico cialtrone e populista.

Leggi i commenti

4 commenti

max ha scritto:

Beppe, a finalmente capito che nonostante le tante iniziative a partire dai due v day , le liste civiche(lente per loro natura ad ottenere risultati immediati)etc. l’unico modo di rendere repentino ma sopratutto reale un eventuale cambiamento di rotta del paese che ci sta portando dritto dritto verso gli scogli è un una sua diretta discesa in campo , anche tra l’altro per avere più visibilità tra quelle persone che poco ho per nulla (in un paese dal forte digital divide)sentono parlare di lui …ma sopratutto delle sue piu che concrete proposte politiche e non.

postato il 02/08/2009 alle 19:04:30

Lion ha scritto:

Questo post non è altro che la solita strumentalizzazione.

Ora uno non ha il diritto di creare un movimento perché due anni prima ha detto che non voleva fare partiti. La capacità di cambiare idea (in buona fede) è quello che distingue la persona intelligente dal troglodita.

Ora non continuate il gioco della strumentalizzazione criticando le mie parole, non sto dicendo che Grillo è intelligente e che gli altri sono idioti (anche se perlomeno dell'ultima parte ne sarei tentato), dico solo che si dovrebbe intelligentemente considerare le idee altrui, vagliarle e infine appoggiarle o contrastarle, invece di giudicare per partito preso e di tirare fuori ogni singola scusante per cercare di delegittimare l'interlocutore, che reputo il modo meno indicato per cercare di avere un dialogo costruttivo.

Entrando nel merito, secondo me l'idea della creazione di un movimento che parta dai cittadini, e non dai soliti quattro baroni della politica che fanno il bello e il cattivo tempo (a destra come a sinistra) mi sembra un'idea fantastica.

postato il 02/08/2009 alle 19:24:00

Milly ha scritto:

Sì, sarà bellissimo poter scegliere tra Berlusconi e Grillo!
Non vedo l'ora... come diceva la sveglia appesa sulla schiena!
;)))
Ciao, a presto.

postato il 02/08/2009 alle 22:44:54

Tiziano ha scritto:

@max a quanto pare anche l'italiano si dirige dritto dritto verso gli scogli.

@Lion non trovi che ci sia qualcosa di sublime nel vedere il palidino della lotta alla "casta" che diventa "casta" a sua volta?
Una stupenda presa per il culo accolta con uno scrosciante applauso.

postato il 03/08/2009 alle 00:03:17