tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

District 9 17.08.09

Locandina di 'District 9'

Il nuovo film "indipendente" (fresco, fresco dal successo del Comic-Con) prodotto da Peter Jackson e diretto da Neill Blomkamp mi ha già conquistato.

Si torna alla fantascienza pura, fresca, originale.
Ambientato in Sud Africa, District 9 è un thriller girato con la tecnica del mockumentary che non vi darà tregua.

Gli alieni sono arrivati vent'anni fa a Johannesburg. Da allora la loro enorme astronave rimane sospesa sulla città. Gli alieni trovati senza una guida, impossibilitati a ritornare sul loro mondo e in cattive condizioni di salute sono stati trasferiti in un campo profughi, il distretto nove.
Il loro desiderio è tornare a casa.
Il nostro, acquisire tegnologia "non umana". Con ogni mezzo.

Una dura parabola sull'alienazione, sull'apartheid. Catturata con la frenesia del documentario e arricchita da una colonna sonora di eccezione e da effetti speciali sorprendenti.

Un pezzo di cinema pulp destinato a diventare un cult tra gli appassionati del genere.