tizianocavigliablog
Nerdvana.

Una possibile spiegazione 18.09.09

Di tutte le scemenze e le cose reazionarie che si stanno dicendo in queste ore sulla missione in Afghanistan, una fa veramente ridere: "Ecco, questa non è una missione di pace. Le missioni di pace non si fanno con le armi!". Perché, come si fanno? Mi spiegate, seriamente, come dev'essere una missione di pace per essere definita tale? Deve prevedere una folla di ragazze che dicono aloha ai marines appena scendono dall'aereo? Con i tiranni che dicono "Oh, benvenuti", i talebani che offrono il tè e i civili che "beh, non dovevate disturbarvi"?

Via Francesco Costa.