tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

Tra via Stalingrado e via Gramsci 16.12.09

Succede che qui a Savona, nell'anfiteatro della Vecchia Darsena, nascerà tra non molto una nuova piazza che si è deciso di intitolate a Guido Rossa, il sindacalista ucciso dalle BR. Adiacente a via Gramsci.
Ieri l'assessore ai lavori pubblici Tuvé - IdV - ha posto la stupida obiezione che segue.

Il punto è che di fatto, come succede per tutte le piazze, finirà per essere solo Piazza Rossa – chiarisce Tuvé – e così il significato nobile che noi come Comune abbiamo voluto dare, per ricordare la storia e il sacrificio di un grande sindacalista caduto per la libertà, finirà per essere brutalizzato e sembreremo una città antistorica che continua ad inneggiare all'ex Unione Sovietica e al suo simbolo, la piazza Rossa di Mosca.