tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

L'aggravante di essere senatore 21.12.09

Chiunque, comunicando con più persone in qualsiasi forma, istiga a commettere uno o più tra i delitti contro la vita e l'incolumità della persona, è punito, per il solo fatto dell'istigazione, con la reclusione da 3 a 12 anni.
La stessa pena si applica a chiunque pubblicamente fa l'apologia di uno o più fra i delitti indicati. Se il fatto è commesso avvalendosi di comunicazione telefonica o telematica, la pena è aumentata.

Questa in sintesi la proposta di legge del senatore Raffaele Lauro (PdL), già controfirmata da 50 senatori.

Ve la riscrivo.
Se. Il. Fatto. E'. Commesso. Avvalendosi. Di. Comunicazione. Telefonica. O. Telematica. La. Pena. E'. Aumentata.

Il titolare qui si dissocia da questo paese.