tizianocavigliablog
Un uomo impossibile.

Lavorare per la pace e la sicurezza 06.04.10

La nuova strategia atomica dell'amministrazione Obama prevede l'uso delle solo armi convenzionali contro eventuali nemici sprovvisti di armamenti nucleari.
In previsione dell'imminente nuovo capitolo per una considerevole riduzione degli armanti atomici e relativi vettori pianificato con la Russia.

La progressiva rinuncia alla minaccia nucleare come deterrente evidenzia la via della ricerca di una maggiore cooperazione internazionale per prevenire e limitare i conflitti, in aperto contrasto con le decisioni unilaterali della passata amministrazione.
Un (nuovo) duro colpo ai detrattori del Nobel per la pace.