tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

L'innocenza di Kohler 31.05.10

Per la serie frasi d'autore la gaffe del presidente tedesco Horst Koehler sulla missione in Afghanistan è da antologia.

Un Paese delle nostre dimensioni, concentrato sull'export e quindi sulla dipendenza dal commercio estero, deve rendersi conto che... sviluppi militari sono necessari in un'emergenza per proteggere i nostri interessi, ad esempio per quanto riguarda le rotte commerciali o per impedire instabilità regionali che potrebbero influire negativamente sul nostro commercio, sull'occupazione e sui redditi.

Il presidente Koehler si è dimesso.