tizianocavigliablog
Ha dimostrato il paradosso del gatto imburrato.

Quattro è il numero perfetto per iPhone 07.06.10

Slide di iPhone 4 dal keynote di Steve Jobs al WWDC 2010

Abbiamo una fotocamera (con flash) finalmente degna del nome.
Video in HD a 720p con un frame rate di 30fps.
Un display tutto nuovo. L'hanno chiamato Retina display; con un numero di pixel pari a ben 4 volte quelli presenti sul 3Gs, per una risoluzione di 326ppi. Più della retina umana che si ferma a 300ppi.
Il dispaly avrà una risoluzione di 960 x 640 con tecnologia IPS. "Un po' meglio degli OLED", giura Steve.
La cornice dell'iPhone 4 è parte integrante dell'antenna.
E' presente un secondo microfono per attenuare i rumori di fondo.
Monta il nuovo potentissimo processore A4.
La durata della batteria schizza alle stelle: 300 ore di stand by, 7 ore di conversazione 3G, 6 ore di browsing in 3G, 10 ore in wifi, 10 ore di riproduzione video e 40 ore di riproduzione musicale.
Giroscopio. Pensate solo alle potenzialità per il gaming.
Il wifi è ora di tipo 802.11n.
iBook Store.
FaceTime, ovvero la videochiamata solo via wifi tra due iPhone 4. Sarà una bomba. Sarà uno standard aperto. Le videochiamate non sono mai riuscite a sfondare. Il 2010 potrebbe essere l'anno della nuova rivoluzione.
Fino a 32 Gb di memoria.
Più leggero. Più sottile. Ad un prezzo irrisorio.

Tutto questo è iPhone 4. Con l'aggiunta di iOS4 (il sistema operativo precedentemente noto come iPhone OS) diventa assolutamente straordinario. Inattaccabile.

Il primo iPhone a raggiungere la (quasi) perfezione.

Cambierà tutto. Un'altra volta ancora.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

1 commento

L'Eremita ha scritto:

In effetti questa volta c'è poco da dire.
Tutte cose già presenti su altri terminali, ma qui sono spinte davvero al massimo.
Bello.

postato il 08/06/2010 alle 00:22:33