tizianocavigliablog
Europeista d'antan.

Quattro è il numero perfetto per iPhone 07.06.10

Slide di iPhone 4 dal keynote di Steve Jobs al WWDC 2010

Abbiamo una fotocamera (con flash) finalmente degna del nome.
Video in HD a 720p con un frame rate di 30fps.
Un display tutto nuovo. L'hanno chiamato Retina display; con un numero di pixel pari a ben 4 volte quelli presenti sul 3Gs, per una risoluzione di 326ppi. Più della retina umana che si ferma a 300ppi.
Il dispaly avrà una risoluzione di 960 x 640 con tecnologia IPS. "Un po' meglio degli OLED", giura Steve.
La cornice dell'iPhone 4 è parte integrante dell'antenna.
E' presente un secondo microfono per attenuare i rumori di fondo.
Monta il nuovo potentissimo processore A4.
La durata della batteria schizza alle stelle: 300 ore di stand by, 7 ore di conversazione 3G, 6 ore di browsing in 3G, 10 ore in wifi, 10 ore di riproduzione video e 40 ore di riproduzione musicale.
Giroscopio. Pensate solo alle potenzialità per il gaming.
Il wifi è ora di tipo 802.11n.
iBook Store.
FaceTime, ovvero la videochiamata solo via wifi tra due iPhone 4. Sarà una bomba. Sarà uno standard aperto. Le videochiamate non sono mai riuscite a sfondare. Il 2010 potrebbe essere l'anno della nuova rivoluzione.
Fino a 32 Gb di memoria.
Più leggero. Più sottile. Ad un prezzo irrisorio.

Tutto questo è iPhone 4. Con l'aggiunta di iOS4 (il sistema operativo precedentemente noto come iPhone OS) diventa assolutamente straordinario. Inattaccabile.

Il primo iPhone a raggiungere la (quasi) perfezione.

Cambierà tutto. Un'altra volta ancora.

Leggi i commenti

1 commento

L'Eremita ha scritto:

In effetti questa volta c'è poco da dire.
Tutte cose già presenti su altri terminali, ma qui sono spinte davvero al massimo.
Bello.

postato il 08/06/2010 alle 00:22:33