tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

Andiamoci crauti - FIFA World Cup South Africa 2010 [day 3] 13.06.10

Algeria [0 - 1] Slovenia

Gruppo C caratterizzato dalle papere dei portieri. La viene decisa dal portiere algerino Chaouchi a 10' dalla fine su un tiro di Koren. L'estremo difensore sbaglia la presa e la palla si insacca.
Partita equilibrata, senza grandi spunti. Slovenia che conquista la testa del girone.
Da segnalare l'espulsione dell'algerino Ghezzal, per somma di ammonizioni. Ghezzal lanciato a rete stoppa la palla con la mano. L'espulsione è avvenuta pochi minuti prima del gol.
Nota di colore, i servizi di sicurezza sono dovuti intervenire per far scendere un tifoso algerino che si era arrampicato su un riflettore.

Gruppo C

3 Slovenia (1-0)
1 USA (1-1)
1 Inghilterra (1-1)
0 Algeria (0-1)

Serbia [0 - 1] Ghana

Non è la Serbia che ci si aspettava. Lo è invece il Ghana che legittima la vittoria con un gioco basato sulla potenza e la velocità. E due pali.
Partita decisa dall'espulsione di Lukovic per somma di ammonizioni e dal rigore, il primo del mondiale, concesso per l'evidente fallo di mano di Kuzmanovic. Gyan mette a segno. Colpirà anche un palo.

Germania [4 - 0] Australia

Un allenamento contro i Socceros. Questa è stata Germania - Australia.
Gli australiani possono recriminare per un possibile rigore non concesso sul due zero, ma niente di più. Mai in partita tranne che per i primi minuti di ogni tempo.
A segno gli eterni Podolski e Klose e nella ripresa i giovani promettenti Cacau e Mueller.

Gruppo D

3 Germania (4-0)
3 Ghana (1-0)
0 Serbia (0-1)
0 Australia (0-4)

FIFA World Cup South Africa 2010: day 1, day 2.