tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

L'assalto israeliano alla Mavi Marmara non ha nessun colpevole 13.07.10

Ha'aretz pubblica i risultati dell'inchista della commissione sull’attacco israeliano al convoglio umanitario Freedom Flotilla del 31 maggio scorso, costato la vita a nove persone.

Il quadro che ne esce punta il dito contro gli errori dell'intelligence, nel pianificare e e eseguire l'abbordaggio. Tuttavia la commissione ha deciso di non incriminare nessuno né raccomandare richiami contro i militari coinvolti nell'operazione.

La commissione ha inoltre stabilito che la sparatoria successiva all'abbordaggio è stata legittima in quanto il convoglio stava tentando di forzare il blocco navale imposto alla Striscia di Gaza.