tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

La riforma di Wall Street 16.07.10

60 a 39. L'amministrazione Obama segna un nuovo punto e questa volta si tratta di Wall Street.
Si tratta della più importante riforma del sistema finanziario dagli anni '30.

Il testo aiuterà a contrastare la debolezza cronica della regolamentazione che fino ad oggi ha controllato i mercati, le autorità federali avranno ora il potere necessario per un vero controllo sugli istituti di credito, per limitare l'assunzione di rischi da parte delle istituzioni finanziarie e per supervisione di attività precedentemente non regolamentate. E' prevista anche una nuova agenzia, interna alla Federal Reserve, per garantire la protezione dei consumatori.

La Fed avrà ora il potere di controllo sulle istituzioni finanziarie e sarà creato un comitato, il "financial stability oversight council", con il compito di vigilare sulla stabilità del sistema.

Il mercato delle regole è iniziato.