tizianocavigliablog
Fa il quarto uomo a mahjong.

La lenta ripresa di Internet Explorer 02.08.10

Nella nuova guerra dei browser il lento declino di Internet Explorer, il browser targato Microsoft, sembrava essere un punto fermo.

Nonostante sia ancora il browser più usato nel mondo la sua emorragia a favore di Firefox, Chrome, Safari e Opera, negli ultimi anni non si è infatti mai arrestata.
L'inversione di tendenza è iniziata tre mesi fa, quando IE ha intrapreso un lento trend positivo proprio ai danni dell'ormai storico rivale Firefox. Recupero confermato anche per questo mese.

Lo sviluppo più rapido del prodotto (dopo gli anni di stagnazione di IE 6), le sue prestazioni migliorate (compreso un primo timido tentativo di approccio a HTML5) e le ottime vendite di Windows 7 potrebbero essere la causa di questa rinnovata tendenza. Aspettando i miracoli promessi da IE 9.