tizianocavigliablog

La sempre brutta Italia

Res publica   10.08.10  

La nazionale italiana di Prandelli

Cambiano gli allenatori, cambiano gli dei in campo. Restano i risultati deludenti. Resta il non gioco.
La crisi del calcio italiano è profonda. C'è da lavorare e alla svelta. Le qualificazioni per l'europeo sono dietro l'angolo.

Per Prandelli ci sono "margini di miglioramento".
Avendo perso all'esordio c'erano pochi dubbi a riguardo.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

1 commento

astolfus ha scritto:

Mancano le ali, mancano i registi.
Problemi del calcio italiano da anni.

postato il 11/08/2010 alle 10:43:41