tizianocavigliablog
Tattica del delirio.

Forza Italia 2.0 contro Ulivo Xp 11.10.10

Ricreare un'alleanza che abbracci tutti gli ostili a Berlusconi.
Una Santa Alleanza, un Fronte Popolare, un'Unione post-prodiana, un nuovo Ulivo, come ama definirlo Bersani scordandosi le radici del PD.
Una formula per lo più perdente, vecchia e senza cuore. Una formula che mira all'UDC.
Una gioiosa macchina da guerra che si affiderà alle primarie per candidare il proprio leader, salvo farle digerire prima agli alleati.
E' il futuro intravisto da chi vede avvicinarsi la fine del berlusconismo.

Nel frattempo nello schieramento a noi avverso, squassato dal terremoto estivo, il PdL post scissione si rinnova per mano di quel Berlusconi al tramonto
Nuovo nome, nuovo logo, nuovo brand per trasformarsi nella summa del berlusconismo d'azione.
Nuovi vertici locali. Non più nominati dai vertici, ma eletti. In futuro magari con lo strumento delle primarie.
Un partito di under cinquantenni che dia largo spazio alla componente femminile piazzando una donna al comando.

Merd.