tizianocavigliablog
Extra omnes.

Lo spettro della corruzione sull'assegnazione dei mondiali di calcio 18.10.10

La FIFA sta considerando di rinviare la decisione sulle assegnazioni dei campionati mondiali del 2018 e del 2022, che dovrebbe prendere il prossimo 2 dicembre, dopo la scandalo sorto intorno a due membri del comitato esecutivo pronti a vendere i loro voti.

In quest'ottica andrebbe vista la decisione degli Stati Uniti di lasciare l'edizione del 2018 all'Europa - dove l'Inghilterra appare favorita - per puntare al 2022 contro Australia, Qatar, Giappone e Corea del Sud.
Una combine che favorirebbe entrambi i paesi.