tizianocavigliablog
Trova Waldo.

Kim Jong-un si è presentato 24.11.10

Come già avvenuto in passato al momento del passaggio di poteri - Kim Jong-un è stato recentemente presentato come successore designato del padre Kim Jong-il - la Corea del Nord si produce in reazioni muscolari.

Per la seconda volta, dopo l'affondamento della corvetta sudcoreana Cheonan, il gioco gli è sfuggito di mano finendo per colpire la popolazione civile. Azione che ha prodotto critiche persino dallo storico alleato e sodale cinese, che appare sempre meno incline a giustificare le insane azioni del vicino.

Non ci sarà escalation militare se non lo vorrà la Corea del Nord. La reazione di Seul e degli USA sarà limitata a manovre congiunte lungo i confini.
Una guerra non sarebbe nell'interesse di nessuno dei contendenti. Non degli USA concentrati su ben altri obiettivi, non della Cina che mal sopporterebbe scontri nel giardinetto di casa, non delle due Coree incapaci di sostenere il ripetersi della guerra degli anni cinquanta.