tizianocavigliablog
Un uomo impossibile.

Qualcosa avrà pur fatto 27.12.10

Khodorkovski resta in carcere, se tutto va bene, almeno fino al 2012. L'anno delle presidenziali in Russia.
A questo giro è stato riconosciuto colpevole di furto di 218 milioni di tonnellate di petrolio e di riciclaggio di denaro.

Khodorkovski ex patron di Yukos - colosso russo dell'energia poi smantellato a favore di gruppi più vicini al governo - in carcere dal 2003 da molti è considerato un prigioniero politico.
L'affarista poco prima di essere arrestato aveva infatti annunciato di volersi candidare alle elezioni contro il presidente Putin che recentemente ha dichiarato,

Il ladro deve rimanere in galera.

Khodorkovski sconta la sua pena in un penitenziario siberiano.