tizianocavigliablog
Cappello di Maglia.

Le migliori destinazioni per le vostre vacanze nel 2011 29.12.10

La parte peruviana della foresta Amazzonica

Tre esperti di viaggio - Robert Reid di Lonely Planet, Pauline Frommer della Pauline Frommer's guidebooks e Martin Rapp di Altour - dicono la loro sulle mete imperdibili per le vostre vacanze nel 2011.

New York.
La città che non può mai mancare di essere visitata. Si segnala la High Line, il parco sospeso lungo l'Hudson, e per chi passa dalla Grande Mela in settembre una visita al memoriale dell'11 settembre che dovrebbe essere completato proprio per il decimo anniversario.

Nuova Zelanda.
Wellington, la piccola capitale più cool del mondo, e la coppa del mondo di rugby la rendono una meta irrinunciabile.

Amazzonia peruviana.
Iquitos, la più grande metropoli del pianeta non raggiungibile via terra è la base naturale per esplorare l'immensa foresta amazzonica.

Barcellona.
La Sagrada Familia, recentemente consacrata da Papa Benedetto XVI anche se ancora incompiuta, e la cucina tipica catalana la rendono una destinazione appetibile per tutti i palati.

Norvegia.
Dimenticatevi le grandi città. Concentratevi sulla natura e le esperienze estreme.

Albania.
Tutto il gusto del Mediterraneo senza la folla e a portata di tutte le tasche. La scelta ricade sull'ottoma città di Argirocastro, il cui centro storico è un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Giappone.
Se pensate che sia una meta troppo cara ricredetevi. Per vivere appieno lo spirito del Paese del Sol Levante vengono consigliate le minshuku, le pensioni tradizionali giapponesi.

Guatemala.
Un'alternativa attraente alle gettonate mete turistiche del centro America.

Bulgaria.
Dalle spiagge sul Mar Nero alle località sciistiche sui Carpazi. Meritano una visita l'antica capitale Veliko Tarnovo e la pittoresca città di Plovdiv che ospita antiche rovine romane.

Leggi i commenti

2 commenti

Ad ali spiegate ha scritto:

Con tanti posti, tante città e tanti paesi meravigliosi da visitare difficile dire quali siano le mete imperdibili!
E a volte non bisogna neanche andare tanto distante, magari una città a pochi passi da dove si vive può riservare gradevoli sorprese, cose da vedere e bei scorci nascosti.

postato il 29/12/2010 alle 11:36:42

hotel ha scritto:

In effetti i luoghi meravigliosi da scoprire sono tantissimi e non basterebbe una vita intera per vederli tutti...comunque da qualche parte si deve anche iniziare!:)

postato il 05/01/2011 alle 10:08:18