tizianocavigliablog
Il blog più letto a casa Agasa.

Ed Lee non è (ancora) il sindaco di San Francisco 08.01.11

Sui giornali nazionali questa mattina campeggiavano titoli che lasciavano intuire novità sociali sorprendenti in America.
Secondo i quotidiani Ed Lee, di origini cinesi, sarebbe stato nominato nuovo sindaco di San Francisco.

Neanche a dirlo. Non è così.
Tanto che Lee non si trova neppure negli Stati Uniti al momento, ma è in vacanza a Hong Kong.

Il sindaco eletto Gavin Newsom lascerà l'incarico per diventare vice governatore della California.
Secondo lo statuto cittadino l'autorità di vigilanza ha la facoltà di eleggere un reggente sino alle successive elezioni che si terranno nel 2012.
La votazione si è svolta a favore di Lee per 10 voti a 1, ma bisognerà attendere le dimissioni firmate e il giuramento a Los Angeles di Newsom per rendere ufficiale la decisione.

Nonostante ciò l'amministrazione cittadina intende ripetere la votazione, permettendo ai nuovi membri eletti a novembre di votare. I nuovi membri giureranno oggi e la votazione è prevista per martedì.
Newsom ha infatti preteso che i nuovi membri entrino nel consiglio prima di ratificare le sue dimissioni.

Al momento Lee dovrebbe conservare almeno sette dei voti ottenuti, permettendogli di diventare sindaco a interim.
In mezzo restano tre giorni di giochi politici.

Solo martedì potremo sapere chi sarà il nuovo sindaco, per quasi due anni, di San Francisco e se sarà una svolta storica.