tizianocavigliablog
Il blog che non risponde ai sondaggi telefonici.

Una speranza per Sakineh 17.01.11

La condanna a morte di Sakineh sarebbe stata sospesa. Questa volta l'annuncio arriverebbe da Zohre Elahian, presidente della commissione parlamentare iraniana dei diritti civili.
Resterà in carcere per adulterio.

[18:10] E ancora una volta si risolve in una bolla di sapone.