tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

La propaganda di Gheddafi non ferma la rivoluzione 06.03.11

Rivoltosi libici sventola il tricolore

Il corpo di un pilota libico dopo l'abbattimento del suo caccia

Miliziani ribelli libici

Un'altra giornata convulsa in Libia.
Le voci si rincorrono tra i festeggiamenti di Tripoli e la riduzione propagandistica delle tasse decisa dal regime e le dichiarazioni dei ribelli che assicurano sul mantenimento del controllo della parte orientale del paese e di molte città lungo la costa.

Il contrattacco deciso dal colonnello Gheddafi sembra fallito e quanto meno segna il passo davanti a una resistenza ferma e organizzata.