tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

A Bengasi 13.03.11

Scontri tra ribelli e l'esercito del colonnello Gheddafi

Le forze del colonnello Gheddafi rompono lo stallo e avanzano su tutti i fronti della Cirenaica appoggiate da pesanti bombardamenti aerei.
I ribelli sembrano in rotta. Brega cade e Bengasi appare ormai molto vicina. Il fronte e ad appena 250 chilometri.

In una settimana la situazione si è ribaltata a favore del rais, mentre la comunità internazionale non ha ancora preso una decisione su se e come intervenire nella guerra civile. Intanto la Lega Araba fa sapere di essere d'accordo sull'istituzione della no-fly zone, anche se ora potrebbe essere troppo tardi.