tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

I tagli tombali dei repubblicani 09.04.11

Lo psicodramma del bilancio federale americano si conclude con un accordo in extremi tra John Boehner - Speaker della Camera -, l'amministrazione Obama e il leader democratico al Congresso il senatore Harry Reids su 38 miliardi e mezzo di dollari di tagli.
Una finanziaria di guerra che non guarda in faccia a nessuno, tagliando tutto il tagliabile in puro stile repubblicano.

Politico racconta i retroscena.