tizianocavigliablog
Il peggio è passato. A prendermi.

L'archivio del 04/2011 di Tiziano Caviglia Blog.

Il mondiale di hockey 2011 30.04.11

Una partita del mondiale di hockey in Slovacchia

Ha preso il via ieri il mondiale di hockey in Slovacchia. La competizione vedrà contendersi il trofeo tra sedici squadre in due località, Bratislava e Kosice. La Repubblica Ceca è chiamata a difendere il titolo.

Fonte: IIHF

Parola di Gheddafi 30.04.11

Avete commesso un crimine, l'ha commesso il mio amico Berlusconi, l'ha commesso il Parlamento italiano. Ma ci rendiamo conto che non esiste un Parlamento in Italia, nè tanto meno la democrazia. Solo l'amico popolo italiano vuole la pace.
Dov'è il Trattato di amicizia? Dov'è il divieto di aggressione contro la Libia da parte dell'Italia? Dov'è il parlamento italiano? E il governo italiano? E il mio amico Berlusconi?
Credevamo aveste sentimenti di colpa per il popolo libico speravamo che l'Italia, il mio amico Berlusconi e il parlamento italiano condannassero la colonizzazione, invece sembra che non ci sia un parlamento nè tantomeno una democrazia in Italia

Il colonnello Gheddafi sull'intervento militare italiano in Libia.

Il Royal wedding da 1,15 gigapixel 30.04.11

Le nozze reali britanniche da 1,15 gigapixel

La BBC News pubblica un'enorme foto navigabile, ad alta definizione, del corteo nuziale durante il Royal wedding.

Mandarla in vacca versione Romani 30.04.11

Il ministro dello Sviluppo economico Romani (PdL) da del buffone e del bugiardo a Vendola durante la puntata di Linea Notte su RAI 3.

La versione repubblicana del Guardian 29.04.11

Le due versioni del Guardian per repubblicani e monarchici

In occasione delle nozze reali il Guardian si sdoppia. Versione repubblicana e versione monarchica con il Royal wedding in primo piano.

Il flop di Giuliano Ferrara 29.04.11

Malvino racconta il calo vistoso di share tra il TG1 e Affari tuoi, proprio mentre va in onda Qui Radio Londra.
Qui non si avevano dubbi.

Sono sopravvissuto al Grande Incendio di Aruba 29.04.11

I muri della server farm di Aruba colpita scuriti dall'incendio

Un milione e 250mila siti web, 5 milioni di caselle email, 30mila metri quadri di datacenter, più di 10.000 server, un milione e 650mila domini registrati down o compromessi per oltre dodici ore a causa di un incendio ai gruppi di continuità.
Questa è la portata del più grande fail della storia italiana di internet.

Il Royal wedding 29.04.11

William e Kate

Nella cattedrale di Westminster si sono celebrate le nozze tra il futuro re del Regno Unito William Arthur Philip Louis Mountbatten-Windsor e Kate Middleton.

Fonte: Guardian

Scene da un matrimonio reale 29.04.11

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Il matrimonio reale tra William e Kate

Le nozze tra William e Kate per immagini.

L'irritante uso della parola denari 29.04.11

Matteo Renzi a tutto campo contro i sindacati a Firenze.
Al netto delle eventuali ragioni del sindaco di Firenze, il continuo atteggiarsi a maestrina isterica in cattedra mostra tutti i limiti di un papabile futuro leader del centro sinistra.

Improvvisamente a Firenze siamo agli scioperi su tutto. Nel giro di 24 ore si è proclamato lo sciopero alla Prima del Maggio, poi annunciato lo sciopero alla Pergola, quindi calendarizzato lo sciopero all'Ataf.
Sembra quasi che questa amministrazione sia diventata - all'improvviso - la nemica delle aziende pubbliche. E chi prova a mettere questo strana coincidenza in relazione con le polemiche nazionali sul Primo Maggio pensa male, ovviamente pensa male...

[...] Ho una vaga sensazione. Che qualcuno pensi che le aziende pubbliche si possano governare per aumentare il consenso, come forse accaduto in passato. Le aziende pubbliche, per me, si devono governare per migliorare la qualità della vita dei cittadini, non le agevolazioni di qualche professionista del permesso sindacale.
Se i sindacati fiorentini hanno voglia di confrontarsi con noi sul futuro della città. sono i benvenuti.
Se invece prevale linea di qualche barricadero fuori stagione che pensa di adeguarci alle consuetudini di un tempo che non c'è più, si sappia che hanno sbagliato obiettivo. Mi hanno eletto i cittadini. Se vorranno mi manderanno a casa i cittadini, non un sindacato in cerca di visibilità.