tizianocavigliablog

Tra gioia, tragedia e disgusto

Res publica   04.03.05  

La gioia per la liberazione di Giuliana è durata troppo poco, subito interrotta da una tragedia, la morte di Nicola Calipari.

Ancora una volta, l'ennesima, il "fuoco amico" americano miete vittime.
Il bilancio è pesante, oltre all'agente del Sismi anche un collega, Giuliana e l'autista rimangono feriti.

Un pensiero doveroso ai famigliari, ai figli e alla moglie di quest'uomo che ha perso la vita facendo scudo col suo corpo per salvare la giornalista italiana.

A margine di tutto questo arriva il disgusto per le parole odiose del leghista Calderoli:

"Noto quante incredibili coincidenze hanno preceduto questa liberazione.
Mi ricordo che quando il padre fece un appello perchè arrivasse un segnale che lei fosse ancora in vita, il giorno dopo è arrivato il filmato.
Poi Bertinotti che aveva auspicato la liberazione della giornalista nel corso del congresso del Prc e, infine oggi, il padre che aveva sognato la figlia libera e il giorno dopo ciò accade.
Finito il periodo del dramma chiederò consigli al papà e a Bertinotti per fare la schedina..."

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

5 commenti

Tanachvil ha scritto:

Come dici giustamente: disgusto.
Contenta di saperla libera, ancora una volta un momento di sollievo viene macchiato da una tragedia. Evitabile. Ma è avitabile la stupidità?

postato il 04/03/2005 alle 21:45:03

Arwen ha scritto:

Calderoli è indefinibile, come al solito.

Sugli americani neanche mi prununcio tanto finirà sempre come al solito.

postato il 05/03/2005 alle 11:09:51

Astolfus ha scritto:

A quanto ho letto gli americani avrebbero avvertito più volte gli italiani.

Dubbiosamente mi domando: sono gli 007 italiani ad essere degli incapaci cronici o gli americani non la raccontano giusta?

Chissà perché, ma la seconda ipotesi mi pare la più probabile.

postato il 05/03/2005 alle 15:00:01

L'eremita ha scritto:

@Astolfus: Credo proprio che tu abbia ragione.

Mi aspetto un insabbiamento. La giustizia anora una volta verrà calpestata.

postato il 05/03/2005 alle 15:01:22

Piccolo aiutante di Babbo Natale ha scritto:

Calderoli è disgustoso.

postato il 05/03/2005 alle 15:27:38