tizianocavigliablog

Clocky

Wow   11.04.05  

La sveglia ClockySi presenta come un cilindro ricoperto di moquette poggiato su due ruote e se ne verrete in possesso diventerà ben presto il vostro incubo peggiore.

Si tratta di Clocky, una sveglia progettata da una studentessa del Mit di Boston, Gauri Nanda.

La particolarità di questa sveglia risiede nel suo chip e nelle ruote.
Tutte le volte che verrà premuto il tasto "snooze" (quello che rinvia l'allarme di qualche minuto), la sveglia si metterà in moto e andrà a nascondersi in un angolo della stanza costringendo il malcapitato ad alzarsi a tutti i costi per spegnerla una volta che l'allarme tornerà a suonare.

Il chip consente alla sveglia di muoversi in totale autonomia e di scegliere di volta in volta un percorso sempre diverso, complicando la vita in un intricato gioco di caccia al topo.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

3 commenti

Perso nel blu ha scritto:

Sembra un topo con le ruote. ;)

Ma proprio di moquette dovevano rivestirla? E' orrenda! :D

postato il 12/04/2005 alle 23:15:54

Ushuaia ha scritto:

ahahahahaha, mi sa che c'ha colpito davvero sta sveglia. ne parlo anche io. ;)

postato il 13/04/2005 alle 13:13:37

Gaston ha scritto:

Tanto per rimanere in tema...

Le ruote mi ricordano tanto quelle dei Lego Technics.

postato il 13/04/2005 alle 21:37:59