tizianocavigliablog
Niente panico! Ok, panico.

L'archivio del 05/2011 di Tiziano Caviglia Blog.

iWork arriva su iPhone e iPod Touch 31.05.11

Apple porta iWork (Keynote, Pages e Numbers) su iPhone e iPod touch. La suite era già disponibile per iPad.
Le tre app sono disponibili sull'App Store a 7,99 euro.

"Now you can use Keynote, Pages and Numbers on iPhone and iPod touch to create amazing presentations, documents and spreadsheets right in the palm of your hand," said Philip Schiller, Apple's senior vice president of Worldwide Product Marketing. "The incredible Retina display, revolutionary Multi-Touch interface and our powerful software make it easy to create, edit, organize and share all of your documents from iPhone 4 or iPod touch."

Il grullo della politica 31.05.11

La fine analisi politica di Beppe Grillo su Pisapia e la vittoria del centro sinistra alle amministrative, dopo l'attenta previsione della vigilia.

Deve essere colpa della ceramica naturale contenuta nella biowashball.

Ha vinto il Sistema. Quello che ti fa scendere in piazza perché hai vinto tu, ma alla fine vince sempre lui. Che trasforma gli elettori in tifosi contenti che finalmente ha vinto la sinistra o alternativamente, ha vinto la destra. Qualcuno ha detto al Pdmenoelle che "E' facile vincere con i candidati degli altri". Già, ma chi sono gli altri? Pisapia avvocato di De Benedetti, tessera pdmenoelle numero UNO (che ha per l'ingegnere svizzero gli stessi effetti taumaturgici della mitica monetina di Zio Paperone), Fassino deputato a Roma e sindaco a Torino che vuole la militarizzazione della val di Susa? Vendola che costruisce inceneritori insieme alla Marcegaglia, destina 120 milioni di euro di denaro pubblico della Regione Puglia alla fondazione San Raffaele di Don Verzé, padre spirituale di Berlusconi e mantiene privata la gestione dell'acqua?

Steve Jobs torna protagonista sul palco del WWDC 31.05.11

Apple annuncia che l'iCEO sarà sul palco del WWDC il 6 giugno alle 10 del mattino, ora del Pacifico, per presentare i nuovi sistemi operativi Mac OS X 10.7 Lion e iOS 5, oltre all'atteso servizio iCloud.

Da 50 anni al servizio dei diritti umani 31.05.11

La fontana di piazza De Ferrari a Genova in giallo

Amnesty International celebra il suo 50esimo anniversario. Per l'occasione a Genova l'imponente fontana centrale di piazza De Ferrari è stata tinta di giallo.

Leggere i giornali gratis 31.05.11

Paolo Attivissimo segnala i metodi per aggirare i paywall delle edizioni per iPad dei giornali italiani e non.

Twitter e le foto 31.05.11

Niente più soluzioni di terze parti per pubblicare le proprie foto su Twitter, l'azienda sarebbe pronta ad attivare un servizio di photo-sharing.

Lo si aspettava al varco 31.05.11

La Moratti ha già vinto. La città ha già deciso, qui il sindaco sarà una signora che ha un marito petroliere che le ha dato 20 milioni di euro per la campagna elettorale. Chiunque può diventare sindaco con 20 milioni di euro.
(Giuliano Pisapia, n.d.r.) una brava persona, ma un uomo di 60 anni che non ce la fa. Ha già perso.
Si saranno detti: voi vi prendete Torino con Fassino, noi teniamo Milano con la Moratti.

Beppe Grillo durante la campagna elettorale.

Tutti i numeri di una vittoria annunciata 31.05.11

Piazza Duomo in festa per Pisapia

Il test delle amministrative è stato una passeggiata rispetto a quello che da oggi ci aspetta per tornare alla guida del paese.
Lo scoramento tra le file del PdL, la disaffezione verso la Lega, il nord riconquistato non devono illuderci. Abbiamo molta strada ancora da fare prima di sentirci una vera forza alternativa. Bene abbiamo fatto a raccogliere e guidare l'indignazione verso un governo fallimentare, una classe dirigente incapace, un premier attratto da pericolose perversioni, ma ora serve un cambio di passo.

Se è innegabile che i candidati abbiano assunto un ruolo centrale e decisivo e che un leader forte e credibile si imponga ora per dare la spallata definitiva - e non c'è via migliore delle primarie per sceglierlo - sbaglia Renzi a pensare che basti un nome per governare bene.
Senza un'alleanza sui contenuti il castello dei candidati cadrà tra personalismi, gelosie e spinte centrifughe.

Oggi come non mai è necessaria una coalizione coesa e centrale per sconfiggere le destre. E' necessario lo spirito che il PD ha messo in campo in queste elezioni. Candidati e partiti si devono mettere a disposizione del progetto. Perché il rischio è quello di vincere, ma poi di fallire un minuto dopo come la nostra storia ci ha già insegnato.
Lasciamo il populismo ai maestri del genere e concentriamoci sul piano di un futuro diverso per la nostra grande - non va mai dimenticato - Italia.

Serve un'idea di paese che da subito vada oltre all'antiberlusconismo. Ideologia che sopravviverà a Berlusconi, mettetevelo in testa.
Un'idea che innanzitutto riporti le parole fiducia e felicità al centro del dibattito.
Perché saranno proprio la fiducia e la felicità a decretare il risultato della prossima legislatura.

I XIV Giochi dei piccoli stati d'Europa 30.05.11

La cerimonia di apertura a Vaduz

Si sono aperti a Vaduz, capitale del Liechtenstein, i XIV Giochi dei piccoli stati d'Europa che sino al 4 giugno raccoglieranno gli atleti provenienti da Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco e San Marino.

Fonte: TLUC Blog

I Giochi dei piccoli stati d'Europa 30.05.11

Si sono aperti a Vaduz, capitale del Liechtenstein, i XIV Giochi dei piccoli stati d'Europa.
I giochi, organizzati dell'Associazione Atletica dei Piccoli Stati d'Europa in collaborazione con il CIO, si svolgono ogni due anni e raccolgono i migliori atleti provenienti da Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco e San Marino, ma dalla prossima edizione si aggiungerà il Montenegro. E nel prossimo futuro anche le Isole Faer Oer potrebbero unirsi al club.

Vaduz e tutto il Liechtenstein saranno lo stadio naturale per le 10 discipline in programma sino al 4 giugno.
Islanda, Cipro e Lussemburgo, come sempre, le squadre da battere.

Le prossime edizione sono già state tutte accuratamente pianificate, nel 2013 i giochi si sposteranno in Lussemburgo, nel 2015 lo scenario sarà l'Islanda, mentre nel 2017 si ritornerà a sud con l'edizione organizzata a San Marino.