tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

L'onda lunga di Keiko Fujimori 11.05.11

Dopo il flop dei sondaggi, ribaltati al primo turno delle presidenziali peruviane, il paese sudamericano ha visto finire al ballottaggio due outsider della vigilia.

Ora Keiko Fujimori potrebbe puntare al colpaccio.
Il candidato di sinistra Ollanta Humala appare ultimamente in difficoltà e i sondaggi - presi ora con ampio beneficio del dubbio - la vedono sempre più appaiata tanto da spingere gli analisti a cancederle più di una chance per assumere quella presidenza che fu di suo padre, al momento detenuto nelle patrie galere per le sanguinose repressioni della fine degli anni '90.