tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

Renzi ti fa ciao 20.05.11

Se uno mi dice: o mi dai un posto o me ne vado, il sindaco di Firenze risponde ciao, non siamo tutti Scilipoti.

Renzi lapidario sulle richieste di Fabio Evangelisti, segretario toscano dell'IdV, tornato a domandare per il suo partito un posto in giunta o la presidenza del consiglio comunale.

La replica non si è fatta attendere.

Ormai Renzi parla in terza persona come Berlusconi e, dall'alto del suo ego smisurato, si comporta in verità come i peggiori democristiani di una volta. Se c'è qualcuno che tradisce il mandato degli elettori, come si vede bene nella torbida vicenda del Multiplex, questi è proprio Renzi.