tizianocavigliablog
Un uomo impossibile.

La prossima astronave della NASA 26.05.11

Rappresentazione artistica del Multi-Purpose Crew Vehicle della NASA

Prende il nome di Multi-Purpose Crew Vehicle. Si tratta a tutti gli effetti dell'Orion, cancellato dopo la chiusura del progetto Constellation in seguito alla ristrutturazione del deficit e degli obiettivi della NASA da parte dell'amministrazione Obama, riproposto con limitate modifiche e costi appena inferiori.
Sarà il modulo di comando per quattro persone, in stile Appollo potenziato, in grado di raggiungere le prossime mete obiettivo dell'agenzia spaziale americana, asteroidi, ISS, Marte e Luna.