tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

Il nuovo colossale porto di Rotterdam 14.09.11

A Rotterdem si sta costruendo una diga di 3 chilometri e mezzo per contenere la nuova espansione del porto pari a duemila ettari. E' il Maasvlakte 2 e sarà pronto entro due anni.

Il porto di Rotterdam è sotto pressione. Il primo Maasvlakte, realizzato negli anni settanta, è ormai pieno. Anche in tempo di crisi il porto continua a crescere. Gli scambi di petrolio e ferro sono diminuiti, ma il traffico dei container in costante aumento compensa tutto il resto: da qui passano infatti almeno un milione di tir. Grazie al secondo Maasvlakte il porto di Rotterdam si prepara per i prossimi 25 anni.