tizianocavigliablog
In varietate concordia.

La vittoria amara di Putin 04.12.11

Secondo i primi exit poll il partito di Vladimir Putin, Russia Unita, vincerebbe le elezioni per il rinnovo della Duma, ma con un drammatico crollo dei consensi dal 64% nel 2007 al 48,5%.
Tradottp in seggi significherebbe passare da 315 a 220, su un totale di 450.

Se le consultazioni di oggi dovevano mostrare il polso della Russia sull'operato del regno di Putin il responso delle urne è stato più che evidente. E' iniziato un lento processo di cambiamento a lungo atteso seppure dagli esiti ancora incerti.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email