tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

La vittoria amara di Putin 04.12.11

Secondo i primi exit poll il partito di Vladimir Putin, Russia Unita, vincerebbe le elezioni per il rinnovo della Duma, ma con un drammatico crollo dei consensi dal 64% nel 2007 al 48,5%.
Tradottp in seggi significherebbe passare da 315 a 220, su un totale di 450.

Se le consultazioni di oggi dovevano mostrare il polso della Russia sull'operato del regno di Putin il responso delle urne è stato più che evidente. E' iniziato un lento processo di cambiamento a lungo atteso seppure dagli esiti ancora incerti.