tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

L'Europa è sempre stata a più velocità 09.12.11

C'è chi in questi giorni si straccerà le vesti per la frattura tra Regno Unito e Unione Europea. No, l'Europa non è spaccata in due, rifate i conti.
C'è chi titolerà a caratteri cubitali sulla fine dell'Unione. Chi da euroscettico stapperà bottiglie.
La verità è che l'Europa è sempre stata a più velocità e in molteplici settori.
Giusto a titolo di esempio: lo SME, la Convenzione di Schengen, la UEO, il Trattato di Prüm, la NATO, l'euro, la CED, l'ESA. E oggi un'unione fiscale e qualcosa di molto simile ad una politica.
Storicamente gli innovatori si sono sempre spinti avanti, i ritardatari si sono sempre adeguati presto o tardi all'acquis comunitario.

La verità è che l'Europa oggi è più forte, là dove il Regno Unito che sperava di far saltare il banco per un mero interesse particolare si ritrova circondato da un continente che andrà avanti senza aspettare gli scettici e gli egoisti.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email