tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

Il risveglio del cristianesimo in Cina 08.03.12

Secondo il regime di Pechino la religione cristiana può aiutare lo sviluppo economico e sociale del paese.
L'insegnamento morale assicura generazioni di bravi cittadini e imprenditori con un'etica del lavoro.

Entro i prossimi 30 anni il cristianesimo in Cina potrebbe raggiungere i 400 milioni di fedeli e una chiesa finanziata e seguita dal regime è più conveniente rispetto alla nascita di confessioni clandestine che sfuggono al controllo centrale.