tizianocavigliablog
Sul lato radical chic dell'Atlantico.

Il pressapochismo di Saviano 22.05.12

China Files analizza le inesattezze e il pressapochismo nel raccontare la realtà dei laogai in Cina durante il monologo di Roberto Saviano a Quello che (non) ho.

Roberto Saviano, nell'ultima puntata della trasmissione Quello che (non) ho, ha parlato dei laogai, i campi di lavoro cinesi. Lo ha fatto portando anche la toccante testimonianza di Harry Wu, che in quei luoghi ha passato 19 anni della propria vita.

Vogliamo qui sottolineare che, quando si affrontano temi così gravi e importanti, è necessario informarsi e affrontare gli argomenti in modo da fornire a chi ascolta o legge gli strumenti necessari a riflettere e a crearsi una propria opinione. Si tratta di raccontare fatti e non di raccontare aneddoti commoventi.