tizianocavigliablog
Nessuno si aspetta l'Inquisizione spagnola.

Il massimo della pena per Breivik 24.08.12

Nel processo - da prendere a modello per il sistema giudiziario italiano - Anders Breivik è stato condannato a 21 anni di carcere, in via definitiva dopo la rinuncia a ricorrere in appello, per la strage di Utoya e l'attentato di Oslo dell'anno scorso.
L'estremista di destra è stato riconosciuto sano di mente. La pena detentiva potrà ora essere allungata se i giudici lo riterranno ancora pericoloso.

Soddisfazione è stata espressa dai sopravvissuti e dai parenti delle vittime per la decisione della corte distrettuale di Oslo.