tizianocavigliablog
Alabarda spaziale.

Il giorno della vittoria di Hamas 22.11.12

Hamas proclama la Giornata nazionale di vittoria in seguito all'entrata in vigore della tregua con Israele mediata da Stati Uniti ed Egitto grazie all'intervento di una donna, bianca, americana, cristiana e senza velo, dopo aver subito oltre 160 vittime, aver incassato la decapitazione dei propri leader militari e la perdita di strutture organizzative e depositi, senza de facto aver modificato di una virgola lo status della Striscia di Gaza e senza aver inflitto alcun significativo danno allo Stato di Israele.