tizianocavigliablog
Guardia di porta.

L'asteroide in orbita lunare 03.01.13

Secondo New Scientist la NASA starebbe pensando di catturare un piccolo asteroide - si parla di 7 metri di lunghezza - per poi inserirlo in un'orbita lunare.
Lo studio del Keck Institute for Space Studies permetterebbe di raccogliere tre sfide con un'unica missione: la possibilità di pianificare un'esplorazione umana di breve durata del corpo celeste, testare a basso costo sonde automatiche per lo sfruttamento minerario degli asteroidi e lo studio diretto per la pianificazione di una difesa planetaria contro la minaccia di asteroidi in rotta di collisione con il nostro pianeta.

The feasibility of such a mission was exhaustively detailed in a study prepared for the Keck Institute for Space Studies by a group of NASA and university scientists that was published this past April. The study found that it would be feasible to send a automated craft to space on an Atlas V rocket to capture and return a 7 meter-wide (roughly 23 feet) near Earth asteroid at an estimated cost of $2.6 billion -- just a bit more than the cost of Curiosity's mission to Mars. The proprosed craft would travel to the target asteroid, measure and match its spin and speed, and then retrieve the asteroid using a 10 meter tall, 15 meter wide bag.