tizianocavigliablog
Ha dimostrato il paradosso del gatto imburrato.

Quelli del golpettino 21.04.13

Beppe Grillo a mani alzate

Ieri ho detto "golpe", ma intendevo "golpettino istituzionale furbo", giocato sulla semantica.

Dopo aver realizzato l'obiettivo di gambizzare il Partito Democratico, Grillo gioca a fare il pompiere tentando di abbassare i toni dopo i tafferugli di ieri sotto palazzo Montecitorio.