tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

Quelli del golpettino 21.04.13

Beppe Grillo a mani alzate

Ieri ho detto "golpe", ma intendevo "golpettino istituzionale furbo", giocato sulla semantica.

Dopo aver realizzato l'obiettivo di gambizzare il Partito Democratico, Grillo gioca a fare il pompiere tentando di abbassare i toni dopo i tafferugli di ieri sotto palazzo Montecitorio.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email