tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

Voleva sparare sui politici 28.04.13

Il sintomo del malessere sociale del paese non è rappresentato da un uomo che per sfogare le proprie frustrazioni ha cercato di attentare alla vita dei politici e nel farlo ha ferito due carabinieri e una donna incinta, ma dal sostegno che il suo gesto sta ricevendo da una narrazione centrata sull'antagonismo e sull'odio.
La violenza, quella fisica e quella verbale, come sterile rifugio della disperante ignoranza.