tizianocavigliablog
Habemus blogger.

La sfida dei catamarani 05.07.13

La cerimonia di apertura ha dato il via ufficiale alla Louis Vuitton Cup, il torneo degli sfidanti che stabilirà chi a settembre sfiderà BMW Oracle per aggiudicarsi l'America's Cup, ma in acqua per ora non ci saranno barche.
Due dei tre sfidanti, Luna Rossa e Emirates Team New Zealand, hanno accusato il direttore di gara di aver cambiato le regole all'ultimo momento, un modo per avvantaggiare clamorosamente il defender.
Il contenzioso riguarda una delle 37 nuove regole per la sicurezza aggiunte dopo la morte del velista Andrew Simpson durante un allenamento con il catamarano del team svedese Artemis il 9 maggio scorso. Si tratta di una regola che prevede l'ampliamento del timone, una modifica di stazza per introdurre timoni mobili che facilitano il foiling, la capacità dei catamarani di decollare sull'acqua.

A questo punto Luna Rossa e Emirates Team New Zealand potrebbero non presentarsi domenica alle boe di partenza aspettando la decisione della giuria che arriverà lunedì e quindi tecnicamente a competizione già iniziata.

Come da tradizione anche la 34esima edizione dell'evento sportivo più antico del mondo si inaugura con un contenzioso legale allultimo sangue.